Digital Transformation: Cos’è e come sfruttarla

Digital transformation

Digital Transformation: Cos’è e come sfruttarla

Il mondo delle imprese, in particolare delle PMI, non può esimersi dal guardare con interesse il processo di Digital Transformation che crea valore aggiunto e le rende più competitive all’interno del mercato di riferimento.

Crisi prolungata, mutamenti strutturali, ingresso di nuovi player e rivoluzione digitale hanno profondamente stravolto, e continuano a mettere alla prova, interi mercati. La stessa accelerazione delle dinamiche di consumo richiede una completa rivisitazione dei modelli fino ad ora adottati.

Che cosa significa affrontare e saper gestire il processo di Digital Transformation? Tutte le unità organizzative, a prescindere dalla loro dimensione e dal comparto in cui si trovano ad operare, devono essere in grado di saper beneficiare dei vantaggi derivanti dall’implementazione di un nuovo approccio e mentalità di fare business, altrimenti rischiano di essere travolte dalla concorrenza e di perdere quote di mercato.

La trasformazione digitale fa dunque riferimento all’opportunità di ridisegnare e migliorare i processi che governano il business, utilizzando una combinazione di diverse soluzioni tecnologiche comportando, come logica conseguenza, cambiamenti riguardo a come opera l’organizzazione e al modo in cui distribuisce valore.

C’è chi definisce la trasformazione digitale come un processo di disruptive innovation che cambia definitivamente il modo di operare e/o di gestire un’azienda: i manager devono essere in grado di revisionare interamente i processi operativi interni e/o esterni in modo tale da creare un network interattivo tra clienti, fornitori, partner commerciali e altri portatori di interesse. Inoltre la digital transformation implica un cambiamento culturale che spinge le organizzazioni a rivedere il proprio status quo, a sperimentare continuamente imparando dagli errori.

In tale contesto, le aziende per essere davvero innovative e saper affrontare le sfide competitive dovrebbero “rompere” definitivamente con il loro passato per creare nuove opportunità di business future. La trasformazione digitale, infatti, non può rappresentare solo una opzione o un canale accessorio, ma un elemento centrale sui cui puntare.

In sintesi, le tendenze che devono essere considerate strategiche e prioritarie per competere con successo sono:

  1. Attenzione alle esigenze del cliente

Quando un’organizzazione è in grado di rispondere strategicamente a tutte le richieste della clientela, i vantaggi beneficiabili sono davvero molteplici e si riconnettono ad un incremento del livello di efficienza, dell’operatività aziendale e una riduzione dei costi.

  1. Il ruolo dell’Intelligenza Artificiale e dei Big Data

Oltre alla quantità dei dati raccolti, è importante cambiare il modo attraverso cui trasformare i dati in azioni: per il prossimo futuro le imprese saranno sempre più obbligate a ricorrere all’uso dell’intelligenza artificiale e dell’automazione.

  1. Anticipare ed essere flessibili

Il processo di digital transformation aiuterà ogni unità di business ad essere più agile nel creare prodotti, testarli e raccogliere feedback e dati da utilizzare per svolgere ricerche ed indagini di marketing permettendo così alle imprese di ogni dimensione, di creare un bundle di prodotti e servizi migliori.